menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurata la mostra fotografica: "Sciacca vista da noi"

I visitatori della prima serata hanno potuto apprezzare il nuovo tipo di allestimento elargendo anche i complimenti per la qualità degli scatti

E' stata inaugurata ieri sera la nona edizione della mostra video-fotografica amatoriale "Sciacca vista da noi", organizzata dal club fotografico amatoriale "L'AltraSciacca Foto" con il patrocinio del Comune di Sciacca, della Fijet e della Consulta della Cultura.

A presenziare alla cerimonia di inaugurazione i rappresentanti dell'associazione L'AltraSciacca, Pietro Mistretta e Stefano Siracusa, il Vice Sindaco Accursilvio Caracappa Turi Dimino in rappresentanza della Fijet.

I visitatori della prima serata hanno potuto apprezzare il nuovo tipo di allestimento elargendo anche i complimenti per la qualità degli scatti.

Apprezzata anche l'esposizione delle foto instagram nelle light box, soluzione precedentemente studiata per la mostra LIFE e che ben si addice a questo tipo di foto. Stasera appuntamento col primo evento collaterale di Sciacca vista da noi che quest'anno, ricordiamo, è dedicata all'ambiente. A partire dalle 20 il Wwf  Oa Area Mediterranea sarà ospite nell'atrio superiore del Comune per parlare della bellissima esperienza della sorveglianza dei nidi di Caretta Caretta a Sciacca ed hinterland, facendo anche un punto della situazione sui nidi attualmente in attesa di schiusa. Ad intervenire saranno il presidente della suddetta organizzazione,Giuseppe Mazzotta, e la dott.ssa Gabriella Perrone insieme ai volontari del gruppo di Sciacca.

Domani, invece, sarà il turno di Marevivo Sicilia con il suo "Tarta Day". A partire dalle 10 del mattino, presso la spiaggia di Capo San Marco (zona stabilimento Cocoloco), l’associazione allestirà il Blue Point presso il quale si svolgerà un laboratorio scientifico ed informativo a cielo aperto, con numerose attività dedicate a grandi e piccini.

L’evento sarà un’occasione per conoscere i temi dell’importanza della tutela delle spiagge e del mare della bellissima cittadina siciliana, meta di un turismo estivo che deve essere sempre più indirizzato alla sostenibilità e al rispetto della natura.

Le attività di laboratorio culmineranno alle 12 con la liberazione nelle acque del mare di Sciacca, di un esemplare di Tartaruga Caretta caretta, grazie alla collaborazione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia, divenuto oramai centro di referenza nazionale di monitoraggio e recupero delle tartarughe marine.

L’esemplare liberato prenderà le acque dotato di un un localizzatore satellitare, che consentirà di monitorare il suo percorso in mare, fornendo agli studiosi tutti i particolari sulla vita di queste meravigliose creature marine.

Alle 19:30 Marevivo sarà ospite della mostra all’interno dell’Atrio Superiore del Comune di Sciacca per parlare di ambiente e delle opportunità che offre il territorio e per presentare l’associazione ambientalista e le sue numerose attività in tema di educazione, tutela e sviluppo sostenibile.

All'interno della mostra è possibile effettuare anche un'offerta per i terremotati del Centro Italia in cambio di una delle opere donate da artisti locali e dell'hinterland.

La mostra vede la collaborazione di: "Saponi e Saponi", elettricista Carlo Pace, cooperativa arcobaleno, pizzeria La Pizzaiola, Bar La Favola, Mds soluzioni digitali, A4 Graphic Design, Il Punto Verde, Ceramiche Carlino, Gran Caffè Scandaglia, RMK e Lane Vision.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento