rotate-mobile
Sciacca Sciacca

I commercianti sollecitano la riapertura del viadotto Cansalamone

La prolungata chiusura del viadotto Cansalamone, preoccupa i commercianti che hanno organizzato una manifestazione per sollecitare la riapertura della importante struttura. Il sindaco di Sciacca Bono parteciperà alla manifestazione e sarà accanto ai commercianti.

“Concordo pienamente con le ragioni della protesta, è un diritto sancito dalla costituzione manifestare il proprio libero pensiero – dichiara il sindaco Vito Bono – ed ho deciso di partecipare anche io alla manifestazione di sabato. Invito i consiglieri comunali a non strumentalizzare politicamente una manifestazione legittima e giusta che di politico non ha niente. Le amministrazioni comunali che mi hanno preceduto - continua Bono - non hanno mosso un dito per la risoluzione del problema sollevato. Hanno solo rinviato e rinviato. La mia Amministrazione comunale sta risolvendo definitivamente la problematica in maniera seria ed accurata. Mi rendo conto, purtroppo, che molte delle notizie passano esclusivamente dalle tv e dai giornali. Mi corre segnalare che dal giorno della chiusura del ponte questa amministrazione si è fatta parte attiva per la risoluzione della problematica, convocando numerose conferenze di servizio, alla presenza dell’esperto esterno ingegnere Mancuso e del dirigente del Settore Lavori Pubblici del Comune ingegnere Giovanni Bono. Per completezza di informazione - conclude Bono - si ricorda che lo stesso ingegnere Mancuso vanta nei confronti del Comune diverse somme mai corrisposte. E si evidenzia altresì che sono presenti diverse segnalazioni indirizzate all’amministrazione pro-tempore sullo stato e sulla sicurezza del viadotto sul Cansalamone”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I commercianti sollecitano la riapertura del viadotto Cansalamone

AgrigentoNotizie è in caricamento