rotate-mobile
Sciacca

A Sciacca la Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

La ricorrenza è stata istituita in memoria della tragedia di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto del 1956. Nella miniera di carbone morirono più di 260 minatori di cui metà emigrati italiani

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Accogliendo l’invito della Prefettura di Agrigento, l’amministrazione comunale di Sciacca ricorda quanti hanno perso la vita nei luoghi di lavoro in Italia e all’estero. Le Istituzioni onorano la memoria dei nostri connazionali nella “Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo” che ricorre oggi, lunedì 8 agosto. La ricorrenza è stata istituita in memoria della tragedia di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto del 1956. Nella miniera di carbone morirono più di 260 minatori di cui metà emigrati italiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sciacca la Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

AgrigentoNotizie è in caricamento