menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"Generazione 30" Pdl:  Fontana: "Come fondare una nuova classe dirigente"

"Generazione 30" Pdl: Fontana: "Come fondare una nuova classe dirigente"

"Generazione 30" Pdl: Fontana: "Come fondare una nuova classe dirigente"

Il deputato nazionale è intervenuto al meeting di Sciacca

Intervenendo a Sciacca al meeting dei Giovani amministratori del Pdl, il deputato Vincenzo Fontana ha esordito dicendo: “Iniziare la fase delle grandi convention del Pdl con il meeting dei Giovani amministratori e tenere l’incontro a Sciacca è un invito a riflettere sull’apporto qualitativo che da questa platea può venire alla nostra azione politica e a sottolineare il contributo che dal territorio agrigentino è stato offerto alla classe dirigente del paese, come conferma l’ascesa di Angelino Alfano alla guida del primo partito d’Italia. Il bagaglio di idee e progetti maturati sul territorio rappresenta, per noi – ha aggiunto Fontana - il patrimonio ideale su cui fondare la costruzione di una nuova classe dirigente. In questo senso vogliamo fare fino in fondo la nostra parte per offrire ai giovani uno spazio e tutto il sostegno che ci verrà richiesto per mettere a servizio delle comunità locali dei 'bravi' amministratori in grado di rinnovare, non solo anagraficamente, la gestione della cosa pubblica. Per raggiungere questo risultato – ha continuato il parlamentare agrigentino del Pdl - occorre sviluppare occasioni concrete per fare formazione politica che non significa semplicemente fornire nozioni teoriche ma soprattutto favorire la costituzione di personalità dotate di competenze, di criteri di giudizio, di orientamenti, che siano in grado di affrontare con sufficiente maturità non solo le questioni economiche ma anche le principali questioni etico-sociali odierne e di relazionarsi consapevolmente con quanti, sotto diversi profili, si occupano dei problemi della società civile. Con Angelino Alfano segretario del partito – ha concluso Fontana - il Pdl ha ritrovato l’entusiasmo di confermarsi il principale contenitore politico preferito dagli italiani e un catalizzatore per tradurre in azioni di governo quei riferimenti valoriali che sono patrimonio della tradizione moderata di questo paese”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento