menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Motel Agip, nessuno si fa avanti: l'asta è deserta

Nelle casse del Comune di Sciacca ci sono delle tasse mai pagate, per questo l’Ente è creditore delle Terme

Nessuno, al momento, avrebbe interesse a gestire la struttura dell’ex Motel Agip. Anche l’ultima asta è andata totalmente deserta, nessuna busta contenente delle offerte è stata vista e dunque presentata. Secondo quanto fatto sapere dall’edizione odierna del Giornale di Sicilia, la vendita all’asta con il metodo segreto al rialza, anche per questa volta non ha registrato acquirenti.

“Io il mio lavoro l’ho già completato, anche per quanto riguarda l’accatastamento di tutti i beni, comprese stufe e albergo di San Calogero, da ben 8 mesi – dice Turriciano – e adesso non c’è più alcun adempimento a mio carico”.

Nelle casse del Comune di Sciacca ci sono delle tasse mai pagate, per questo l’Ente è creditore delle Terme. Infatti, il Comune, in un piano dell’ex Motel Agip ha trasferito il comando della Polizia municipale

 Il giudice Francesca Cerrone ha concesso ancora quattro mesi al comune per lasciare i locali che ospitano il comando. Il Comune una soluzione l’ha già trovata, quella di trasferire il comando nei locali del complesso Badia Grande che pochi mesi fa sono stati lasciati dalle suore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento