Lunedì, 17 Maggio 2021
Sciacca

Sciacca, estate ricca di eventi grazie alla tassa di soggiorno

Un cartellone con nomi di forte richiamo quali Max Gazzè, Fiorella Mannoia, Anna Tatangelo e ancora rassegne teatrali e animazione

Max Gazzè

Programma ricco, quello dell'Estate saccense 2016. Un cartellone con tanti eventi e nomi di forte richiamo quali Max Gazzè, Fiorella Mannoia, Anna Tatangelo; e ancora rassegne teatrali e animazione. Il tutto garantito sfruttando il maggiore gettito della tassa di soggiorno.

"Siamo riusciti a garantirlo - dichiara l'assessore allo Spettacolo, Salvatore Monte - grazie all'incasso del tributo e alla collaborazione di privati. Abbiamo fatto un grande lavoro con gli uffici di ragioneria. È chiaro che il programma è figlio del periodo che stiamo vivendo. Non ci sono più le condizioni di una volta. Una decina di anni fa, ad esempio, con le risorse di cui disponeva il Comune, si aveva l’opportunità di spendere anche 500 mila euro per l’Estate saccense e di compartecipare con cifre cospicue all’organizzazione di grandi eventi a pagamento. E non si ha, come una volta, la possibilità di utilizzare il fondo di riserva del sindaco per rimpinguare i capitoli e sostenere le manifestazioni".

"Il tempo dell’oro è finito - continua l'assessore - . Abbiamo messo a punto un programma che cerca di animare la città per due mesi, frutto di una collaborazione con le realtà del territorio. Ogni evento inserito nel programma, nel suo piccolo, ha il patrocinio del Comune di Sciacca. Anche gli eventi privati, a sbigliettamento, che nella storia si sono sempre organizzati nella nostra città, anche nelle passate amministrazioni, con cantanti di un certo rilievo che facevano riferimento al cartellone dell’estate saccense, si ripropongono anche quest’anno. Sono eventi che riteniamo, dunque, parte integrante del cartellone. Auspichiamo che ci sia una grande presenza di pubblico per tutte le manifestazioni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciacca, estate ricca di eventi grazie alla tassa di soggiorno

AgrigentoNotizie è in caricamento