SciaccaNotizie

Emergenza Covid e scuole, al Comune arrivano 160 mila euro

Il finanziamento del ministero servirà per realizzare interventi di adeguamento e di adattamento funzionale di spazi e ambienti, di aule didattiche, ma anche per la fornitura di arredi idonei a favorire il necessario distanziamento tra gli studenti

Il Comune di Sciacca è beneficiario di un finanziamento di 160 mila euro concesso dal ministero dell’Istruzione per interventi nelle scuole in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Ne dà comunicazione il sindaco Francesca Valenti.

Il finanziamento, concesso dopo avviso pubblico, è finalizzato alla realizzazione di “interventi di adeguamento e di adattamento funzionale di spazi e ambienti scolastici, di aule didattiche, ma anche per la fornitura di arredi scolastici idonei a favorire il necessario distanziamento tra gli studenti in coerenza con le indicazioni del Comitato tecnico-scientifico istituito con ordinanza del Capo Dipartimento della protezione Civile”.  

Il contributo è stato assegnato nell’ambito dei Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 – Asse II – Infrastrutture per l’Istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) – Obiettivo Specifico 10.7 – Azione 10.7.1 – “Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici, anche per facilitare l’accessibilità delle persone con disabilità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Programmazione 2020-2021, conferenza di servizi 

Pianificazione delle attività scolastiche per l’anno 2020/2021 e questione trasporti degli studenti pendolari. Sono stati gli argomenti al centro della conferenza di servizio convocata dal sindaco Francesca Valenti e dall’assessore alla Pubblica istruzione Gisella Mondino che si è svolta ieri sera nell’atrio superiore del palazzo municipale. Presenti sindaci e assessori di comuni vicini, i dirigenti degli istituti superiori della città, rappresentanti di ditte di trasporto urbano ed extraurbano. I dirigenti degli istituti superiori hanno evidenziato le misure di contenimento previste dal Ministero per contrastare la diffusione del virus Covid-19 – distanziamento fisico, flessibilità oraria, riconfigurazione delle classi, turni differenziati, entrate e uscite differenziate ecc. – che stanno mettendo a dura prova le istituzioni scolastiche nell’organizzazione delle varie attività in sicurezza. La previsione di ingressi degli studenti a scuola in almeno due orari mattutini distanti tra loro e la concreta possibilità di attività formativa anche nei pomeriggi – fa presente l’assessore all’Istruzione Gisella Mondino – richiede un’attenzione particolare per gli studenti pendolari e per i mezzi di trasporto che dovranno garantire un numero adeguato di corse anche fuori dall’orario tradizionale a partire dall’1 di settembre, data a partire dalla quale sono previste attività integrative obbligatorie per tutti gli alunni a seguito del lockdown.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento