menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Contrasto alla povertà post Covid, ecco le iniziative del Distretto socio-sanitario

Il programma prevede il potenziamento del servizio sociale professionale; il servizio di segretariato sociale, quello di educativa domiciliare e un supporto psicologico a soggetti/famiglie

Rafforzamento del sistema di interventi e servizi per il contrasto alla povertà dopo l'emergenza Covid, Il Distretto Socio-Sanitario D7 di Sciacca mette in campo un programma di iniziative.

Seguendo quelle che sono già oggi le linee d’indirizzo del “Piano regionale per il contrasto alla povertà 2018-2020”, il Distretto ha di conseguenza orientato la scelta degli interventi e dei servizi in modo da rendere maggiormente incisiva l’azione, posta in essere a livello nazionale, regionale e locale, in favore di cittadini particolarmente fragili e vulnerabili poiché esposti a situazioni che, inevitabilmente, hanno avuto una ricaduta negativa su tutti i componenti il nucleo famigliare. Il programma prevede il potenziamento del servizio sociale professionale; il servizio di segretariato sociale, quello di educativa domiciliare e un supporto psicologico a soggetti/famiglie.

"I servizi - dice una nota - vanno ad integrare la rete delle iniziative, programmate dal Distretto in favore di varie fasce di cittadini (famiglie, minori, anziani e persone con disabilità finanziate con fondi nazionali, europei, regionali e comunali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento