rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sciacca Sciacca

I danni dell’alluvione di novembre, pronto il piano di sistemazione delle strade

Il progetto, che riguarda diversi punti della rete viaria cittadina, prevede una spesa di circa 400 mila euro

A 3 mesi dalle forti piogge che hanno causato danni ingenti alle strade di Sciacca, è pronto a partire il piano dei lavori di ripristino per una spesa di circa 400 mila euro. 

Si comincerà con un intervento nel centro storico dove saranno asfaltate la via Giuseppe Licata, alcune zone dello Stazzone ed altre strade urbane ed extra-urbane. La prima tranche prevede uno stanziamento di 70 mila euro mentre altri 125 mila euro arriveranno dal ministero degli Interni. La seconda, invece, i cui fondi saranno impiegati per sistemare le strade più esterne, prevede un ulteriore stanziamento di 170 mila euro. Altri fondi, infine, arriveranno dalle tasse di soggiorno fino ad arrivare a un totale di circa 400 mila euro.

Già chiusa al transito la via Ghezzi per un intervento alla rete fognaria, mentre in altre zone della città il Comune dovrà al più presto occuparsi di risistemare le transenne che chiudono al transito le strade maggiormente danneggiate dall’alluvione di novembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I danni dell’alluvione di novembre, pronto il piano di sistemazione delle strade

AgrigentoNotizie è in caricamento