menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tribunale di Sciacca

Il tribunale di Sciacca

"Distrusse vaso di ceramica", saccense condannato a 5 mesi di reclusione

L'uomo era accusato anche di minaccia a pubblico ufficiale. Il pm aveva chiesto la condanna ad un anno e otto mesi di reclusione

Ha distrutto dei vasi in ceramica, saccense condannato a cinque mesi e 10 giorni di reclusione. A tanto ammonta la pena per G.N., 56 anni di Sciacca, accusato di aver danneggiato senza alcun motivo dei vasi artistici collocati nel centro della città durante il carnevale del 2019. L'uomo era accusato anche di minaccia a pubblico ufficiale. Il pm aveva chiesto la condanna ad un anno e otto mesi di reclusione.

I vasi distrutti furono sostituiti grazie al contributo di alcuni imprenditori locali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento