Sabato, 24 Luglio 2021
Sciacca

Emergenza Covid-19, Valenti: "I negozi di alimentari limitino il rischio contagio"

Lo scopo, dice, "è quello di garantire sempre più la salute pubblica, evitando il più possibile occasioni di contagio da Covid-19". Il sindaco inoltre annuncia che è consentito recarsi presso gli Uffici postali solo per operazioni indifferibili e urgenti

Francesca Valenti

“Ogni misura ci protegge, protegge noi, i nostri familiari, i nostri amici, i nostri dipendenti e tutta la rete dei nostri contatti”.

Il sindaco di Sciacca Francesca Valenti rivolge un invito agli esercizi commerciali di generi alimentari per "contribuire all’azione collettiva di contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19". In particolare il primo cittadino chiede agli operatori del settore alimentare di "attivare modalità di vendita che tutelino ancor di più la sicurezza e la salute dei dipendenti e dei clienti. Tali modalità si legano all’uso del telefono e a quello di internet per incentivare la spesa con ordine a distanza e consegna o a domicilio o in uno spazio dello stesso negozio".

Lo scopo, conclude, "è quello di garantire sempre più la salute pubblica, evitando il più possibile occasioni di  contagio da Covid-19, limitando i contatti sia tra i cittadini sia tra i cittadini e gli operatori del settore alimentare".

Valenti inoltre annuncia che è consentito recarsi presso gli Uffici postali solo per operazioni indifferibili e urgenti. Anche i pagamenti di utenze e versamenti di rate e tributi – fa presente - sono differibili, stante la proroga di numerosi termini in forza delle disposizioni nazionali e locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Covid-19, Valenti: "I negozi di alimentari limitino il rischio contagio"

AgrigentoNotizie è in caricamento