SciaccaNotizie

Coronavirus e didattica a distanza, via alla distribuzione dei tablet per gli alunni

Gli strumenti serviranno a consentire lo svolgimento delle lezioni anche se da casa

Didattica a distanza, via alla consegna dei tablet agli alunni di Sciacca. È una delle attività coordinate e gestite dal Comune della città delle Terme attraverso gli operatori della Protezione civile. 

“In questi giorni - dice l'assessore alla Pubblica istruzione Gisella Mondino - si sta andando nelle case degli alunni a consegnare uno strumento tecnologico di fondamentale importanza per la didattica, per garantire a tutti il diritto allo studio con supporti moderni e più efficienti. E lo facciamo in sicurezza, con i nostri infaticabili operatori, raggiungendo chi ha bisogno e fatto richiesta di questi supporti. Sono tablet dati in comodato d’uso che le scuole hanno potuto acquistare con i fondi del Ministero dell’Istruzione”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento