rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Sciacca Sciacca

Valorizzazione delle risorse ittiche, agricole e naturali, convenzione tra Comune e Università di Palermo

Al centro dell’accordo figurano i settori olivicolo, vinicolo, ortofrutticolo e zootecnico senza tralasciare la pesca

Una convenzione tra Comune di Sciacca e Università di Palermo per la valorizzazione della pesca locale, ma anche per le innovazioni in agricoltura con particolare riferimento ai settori olivicolo, vinicolo, ortofrutticolo e zootecnico. Particolare attenzione anche per la Gola della Tardara e delle altre risorse naturali del territorio. Tutti settori che sono stati inseriti all’interno di un accordo con il Dipartimento di scienze agrarie, alimentari e forestali che si impegnerà, a titolo gratuito, a svolgere attività di ricerca, formazione e consulenza scientifica.

L’iniziativa sarà ufficialmente presentata giovedì 22 dicembre, alle ore 17, nella sala Giunta del palazzo municipale di Sciacca. Saranno presenti il sindaco Fabio Termine, l’assessore alle attività produttive e alla promozione strategica del territorio Francesco Dimino e il direttore del Dipartimento di scienze agrarie, alimentari e forestali Tiziano Caruso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valorizzazione delle risorse ittiche, agricole e naturali, convenzione tra Comune e Università di Palermo

AgrigentoNotizie è in caricamento