menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La discarica di Salinella

La discarica di Salinella

Controlli a tappeto in discariche ed oleifici, scattano sanzioni per l'impianto di Salinella

Prosegue l'attività del Gruppo tutela ambientale del Libero Consorzio. La polizia provinciale passa al setaccio le strade per individuare eventuali sversamenti

Proseguono i controlli del Gruppo tutela ambientale del Libero Consorzio che ha effettuato una verifica tecnico-amministrativa sulla discarica di Sciacca di contrada Saraceno-Salinella, gestita dalla Sogeir Ag1.

In seguito al controllo, eseguito insieme ai tecnici dell’Arpa, - fanno sapere dall'ex Provincia - sono state riscontrate "diverse irregolarità nella tenuta dei registri di carico e scarico e nella gestione del ciclo dei rifiuti, come la mancata copertura dell’attuale vasca di abbancamento e la mancata attivazione delle procedure previste in seguito alla saturazione di alcune vasche, in particolare la loro messa in sicurezza permanente. Per questi motivi sono state elevate le sanzioni amministrative previste dalla normativa in vigore".

Proseguono anche i controlli sugli oleifici, in particolare a Caltabellotta, dove - fanno sapere ancora -  "non sono state riscontrate criticità nel processo di smaltimento delle acque di vegetazione", mentre agenti della polizia provinciale eseguono quotidianamente controlli lungo le strade provinciali per individuare eventuali sversamenti che potrebbero inquinare i valloni tributari dei principali corsi d’acqua. 

   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento