menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Il 5x1000 del Comune? Andrà ai senza tetto e alla mensa solidarietà    

L'ente risulta tra quelli assegnatari delle somme, disposte dal Ministero dell’Interno nell’anno 2019

Il Comune di Sciacca ha destinato il proprio “5 per mille” dell’Irpef alla parrocchia di San Michele Arcangelo per sostenere l’ospitalità dei senza tetto e per l’attività della mensa della solidarietà. La Giunta comunale ha deliberato oggi un contributo di 2.700 euro. Ne danno notizia il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Politiche Sociali Gisella Mondino.

Si tratta, come si specifica nella delibera, di un importo che il Comune di Sciacca ha avuto assegnato nell’ambito del 5 per mille dell’Irpef, relativo all’anno d’imposta 2018 – anno finanziario 2019. Il Comune di Sciacca risulta negli elenchi dell’Agenzia delle Entrate degli enti assegnatari delle somme, disposte dal Ministero dell’Interno – Direzione Centrale della Finanza Locale nell’anno 2019.

"L’Amministrazione comunale – dicono il sindaco Valenti e l’assessore Mondino – ha ritenuto meritevole di accoglimento l’istanza presentata da don Pasqualino Barone, parroco della chiesa di San Michele e responsabile della Casa di accoglienza Loreto dove trovano asilo mediamente sette persone accudite con spirito di solidarietà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento