rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sciacca Sciacca

Tegola per il Comune, condannato a pagare più di 100 mila euro ad una casa di riposo

Il tribunale di Sciacca ha dato ragione al centro ""Rizzuti-Caruso". La vicenda risale al marzo del 2015

Il Comune di Sciacca dovrà pagare 133 mila euro alla casa di riposo “Rizzuto-Caruso” di Caltabellotta. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, il giudice Francesca Cerrone, del tribunale di Sciacca, ha rigettato l’opposizione, confermando di fatto il decreto ingiuntivo emesso nel 2015.

“Il Comune, infatti, aveva sollecitato la chiamata in causa dell’Asp, in subordine, qualora il giudice avesse ritenuto l’ente debitore della somma affinché fossero considerate ad esclusivo carico dell’Azienda sanitaria provinciale”. La richiesta del Comune era stata abbastanza chiara, cioè quella di accogliere l’opposizione e dichiarare che nessuna somma è dovuta dall’ente. 

Il Comune aveva detto no al decreto ingiuntivo, ma il tribunale di Sciacca ha dato ragione sia alla casa di riposo che all’Asp. Il centro “Rizzuti-Caruso” era assistito dal legale Giuseppe Bongiorno, l’Asp dall’avvocato Francesco Ciaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tegola per il Comune, condannato a pagare più di 100 mila euro ad una casa di riposo

AgrigentoNotizie è in caricamento