rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
La decisione / Sciacca

Archivio di Stato, nessun trasloco: la struttura potrà rimanere nella sede di via Figuli

I proprietari della struttura vincono al Tar contro il Comune che aveva negato l'aggiornamento della Scia

Non sarà trasferita la sede storica dell'Archivio di Stato di Sciacca, da decenni ospitato in un edificio di via Figuli.

A deciderlo è stato il Tar, a cui si era rivolta la famiglia titolare dell'immobile dopo che, nel contesto di un aggiornamento delle documentazioni fornite al Ministero, il Comune aveva deciso di non accogliere la richiesta di Scia in sanatoria ritenendo la stessa come “ristrutturazione edilizia” e, pertanto, intervento vietato in un lotto di terreno che ricadeva in “zona bianca”, cioè una zona non disciplinata dal Prg.

Questo perché il lotto di terreno su cui l’immobile venne realizzato negli anni ‘70 non era stato previsto nel nuovo Piano regolatore generale saccense, approvato nel 2020.

I proprietari dell'edificio, con il patrocinio dell'avvocato Santo Botta hanno quindi proposto ricorso contro la decisione del Municipio, ottenendo ragione. I giudici amministrativi, infatti, hanno respinto le contestazioni mosse al diniego di scia in sanatoria opposto dal Comune di Sciacca, chiarendo che le opere oggetto dell’istanza non hanno comportato alcun intervento edilizio che possa qualificarsi come “ristrutturazione". L'ente è stato anche condannato al pagamento delle spese processuali.

...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Archivio di Stato, nessun trasloco: la struttura potrà rimanere nella sede di via Figuli

AgrigentoNotizie è in caricamento