rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Sciacca Sciacca

Un 63enne ha evitato la colonia agricola, si occuperà dei propri terreni

L’uomo, è Francesco Notato di 63 anni ed ha scontato gli otto anni di reclusione che gli sono stati inflitti nel processo per droga Baccanila

Un saccense, evita la colonia agricola e si occuperà dei propri terreni. L’uomo, è Francesco Notato di 63 anni ed ha scontato gli otto anni di reclusione che gli sono stati inflitti nel processo per droga Baccanila. Il 63enne ha evitato altri due anni di colonia agricola per il tribunale  ha accolto l’appello del legale, Ernico Di Benedetto. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia l’uomo vuole fare l’agricoltore nei propri terreni.

Il provvedimento impugnato era stato emesso dal magistrato di Sorveglianza e riconosceva la delinquenza all’uomo, applicando, di fatto, la misura di sicurezza della colonia agricola per due anni. La richiesta avanzata dalla Procura di Agrigento, era di tre anni. Notaro, secondo una sentenza emessa dal Gup di Sciacca, veniva condannato a 8 anni e 6 mesi di reclusione, ed era stato dichiarato “delinquente professionale”.

L’avvocato Di Benedetto, legale del 63enne, voleva dimostrare come la pericolosità sociale del suo assistito poteva essere contenuta con un’altra misura di sicurezza. Notaro, negli anni passati, prima della lunga detenzione, era stato coinvolto in vicende di droga che abbracciavano in particolare il territorio saccense.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un 63enne ha evitato la colonia agricola, si occuperà dei propri terreni

AgrigentoNotizie è in caricamento