rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Sciacca Sciacca

Srr Agrigento ovest, si lavora per un nuovo Cda: Greco Lucchina favorito alla presidenza

I componenti dovrebbero essere Giuseppe Abruzzo vice sindaco di Santa Margherita di Belice ed Elena Anzelmo, consigliere comunale di Lucca Sicula

Obiettivi, certezze e nuove elezioni: il Cda della Srr Agrigento Ovest dovrebbe riunirsi il 28 giugno. All’ordine del giorno campeggia l’elezione del nuovo presidente, tra i papabili ancora una volta Stefano Greco Lucchina. I componenti dovrebbero essere Giuseppe Abruzzo vice sindaco di Santa Margherita di Belice ed Elena Anzelmo, consigliere comunale di Lucca Sicula.

Tra gli obiettivi primari quello di lavorare per l’aumento della differenziata a Sciacca ma anche di riaprire il centro compostaggio di contrada Santa Maria. "L’aumento della differenziata a Sciacca – dice Enzo Greco Lucchina al Giornale di Sicilia – è strategico per il lavoro che dovremo compiere. Il Comune di Sciacca potrà utilizzare, a tempo determinato, per qualche mese tre unità della Srr, e comunque il tempo che occorre per incrementare la differenziata. Bisogna arrivare, entro l’estate, almeno al 65 per cento (attualmente ha superato di poco il 50 per cento, ndr). La convenzione è già stata trasmessa al Comune di Sciacca". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Srr Agrigento ovest, si lavora per un nuovo Cda: Greco Lucchina favorito alla presidenza

AgrigentoNotizie è in caricamento