SciaccaNotizie

Si eliminano i cassonetti in via Lioni e si intensificano i controlli contro chi inquina

“I contenitori – dicono il sindaco Valenti e l’assessore Brunetto – saranno eliminati domani mattina. I cittadini dell’area circostante, di contrada Tabasi-Guardabasso, sono già serviti dal servizio porta a porta"

(foto ARCHIVIO)

Saranno rimossi i cassonetti di prossimità di via Lioni, collocati alle spalle dell’ospedale, vicino l’uscita secondaria. Ad annunciarlo sono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Gestione dei Rifiuti Carmelo Brunetto dopo una riunione con gli uffici Ecologia del Comune di Sciacca e i rappresentanti del raggruppamento di imprese Bono-Sea. 

“I cassonetti – dicono Valenti e  Brunetto – saranno eliminati domani mattina. I cittadini dell’area circostante, di contrada Tabasi-Guardabasso, sono già serviti dal servizio porta a porta e dovranno continuare ad attenersi alle prescrizioni con l’utilizzo degli appositi mastelli e seguire l’eco-calendario per lo smaltimento corretto dei rifiuti. Contestualmente alla rimozione dei cassonetti, saranno intensificati i controlli della polizia municipale. Chiediamo sempre la collaborazione dei cittadini per evitare che aree del nostro territorio vengano trasformate in discariche. Ricordiamo sempre che è attivo il centro di raccolta di rifiuti di contrada Perriera”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento