rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Sciacca Sciacca

Carnevale, un momento di allegria nell’istituto penitenziario di via Gerardi

L’evento, in programma dall’8 al 13 febbraio, avrà momenti di umana vicinanza al mondo del sociale

Carnevale di Sciacca e solidarietà. L’evento, in programma dall’8 al 13 febbraio, avrà momenti di umana vicinanza al mondo del sociale. Il sindaco Francesca Valenti e il vicesindaco e assessore al Turismo e allo Spettacolo Filippo Bellanca fanno sapere che è in fase avanzata una interlocuzione con la direzione della casa circondariale di Sciacca.

“Nostro intento – hanno comunicato alla direzione – è includere questa struttura nel programma, facendovi entrare la festa con una delegazione dei protagonisti dell’evento, per far vivere un momento di gioia e di allegria alla popolazione dell’istituto penitenziario e ai suoi operatori”.

La direzione ha già accolto positivamente l’iniziativa, esprimendo il proprio apprezzamento: “Un progetto che vede la casa circondariale di Sciacca protagonista e non solo spettatrice passiva di una delle manifestazioni più importanti della città”.

C’è anche l’adesione delle associazioni che partecipano al Carnevale per regalare, con una esibizione, un momento di allegria dentro l’istituto penitenziario di Via Gerardi, interessato dal passaggio dei cortei dei carri allegorici e dei gruppi mascherati.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale, un momento di allegria nell’istituto penitenziario di via Gerardi

AgrigentoNotizie è in caricamento