Sciacca Sciacca

Carnevale 2019, al via la macchina organizzativa 

In programma dal 28 febbraio al 5 marzo. Rispetto alle precedenti edizioni, ci sarà dunque un giorno in più di sfilata del corteo mascherato

Scatta la macchina organizzativa del Carnevale di Sciacca. Ne danno notizia il sindaco Francesca Valenti e l’assessore allo Spettacolo Mario Tulone.

Sono state avviate tutte le procedure amministrative per lo svolgimento dell’edizione 2019, in programma dal 28 febbraio al 5 marzo. 

Il dirigente del primo settore Michele Todaro, ha predisposto il bando in cui sono illustrate le modalità e i requisiti di partecipazione, alle procedure di selezione, delle associazioni dei carristi. Le istanze dovranno arrivare al protocollo generale del Comune di Sciacca entro le ore 13 del 21 novembre 2018.  

Il testo del bando è stato trasmesso agli uffici per la pubblicazione all’albo pretorio online, sul sito internet del Comune di Sciacca. 

Prevista la partecipazione in concorso di 5 carri allegorici di categoria A e di 2 carri allegorici di categoria B, oltre al carro allegorico fuori concorso dedicato a Peppe Nappa, maschera simbolo del Carnevale di Sciacca. Sfileranno nel tradizionale circuito del centro storico della città.

“Le sfilate – annunciano il sindaco Valenti e l’assessore Tulone – cominceranno già da venerdì 1 marzo, e non sabato. Rispetto alle precedenti edizioni, ci sarà dunque un giorno in più di sfilata del corteo mascherato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale 2019, al via la macchina organizzativa 

AgrigentoNotizie è in caricamento