Sciacca

Carnevale di Sciacca, scelte le associazioni che costruiranno i carri allegorici

Convocata dal dirigente del settore Turismo Michele Todaro, si è riunita oggi la commissione di valutazione dei bozzetti grafici

Un carro allegorico

Il Carnevale è ancora lontano, ma a Sciacca sono già entrati nel vivo i lavori per l'organizzazione. Convocata dal dirigente del settore Turismo Michele Todaro, si è riunita oggi la commissione di valutazione dei bozzetti grafici dei carri allegorici, presentati per la partecipazione al Carnevale saccense. La commissione ha esaminato le istanze pervenute entro la giornata di ieri al Comune e deciso sull’ammissione all’edizione 2017 dell’evento.  

Queste le associazioni ammesse per la costruzione, come da bando, dei 6 carri allegorici in concorso e della maschera simbolo, fuori concorso, del Peppe Nappa. Per i carri sono state ammesse: lassociazione culturale “Nuova arte 96”, presidente Alessandro Segreto, con il carro “Dacci un taglio”; l'associazione “Nuove evoluzioni”, presidente Pietro Dimino, con il carro “Ma che bur…lesque”; l'associazione “Saranno famosi 2007”, presidente Federica Leone, con il carro “Raggi di luce”; l'associazione “Tira e molla”, presidente Antonino Barna, con il carro “Sarà perché ti amo!”; l'associazione “La nuova isola”, presidente Luigi Intravaia, con il carro “Battito animale”; l'associazione “S.O.S. Spettacoli”, presidente Pellegrino Tamuzza, con il carro “Attaccaticci”. 

Il carro di Peppe Nappa sarà realizzato, invece, dall'associazione culturale “Ripartiamo da zero”, presidente Egidio Martorana. Il Carnevale di Sciacca si svolgerà in due momenti: prima sabato 18 e domenica 19 febbraio, poi sabato 25, domenica 26, lunedì 27 e martedì 28 febbraio 2017, nel tradizionale percorso del centro storico della città. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale di Sciacca, scelte le associazioni che costruiranno i carri allegorici

AgrigentoNotizie è in caricamento