rotate-mobile
Sciacca Sciacca

Carenze idriche a Sciacca, nota di Ambrogio

Ambrogio: "che il sindaco segua l'esempio dell'ex assessore Gianluca Guardino"

Con una nota rivolta al sindaco di Sciacca, il consigliere comunale Giuseppe Ambrogio, invita Bono a prendere urgenti provvedimenti, scrive Ambrogio: "Intere e vaste zone della città lasciate per settimane senza acqua, cosa dire dell'attuale situazione della zona Rocca dei Fiori e Alcide de Gasperi da più di un mese con i rubinetti a secco? Solo da oggi forse l'erogazione dell'acqua. - Ambrogio Invita - caldamente il sindaco ad a vigilare in modo tale da mettere fine a questi continui disservizi. Forse il sindaco farebbe bene a prendere spunto da chi - conclude la nota - come l'ex assessore Guardino, in occasioni come quelle che stanno interessando diverse zone della città lasciate a secco per diverso tempo, non ha esitato a rivolgersi agli organi inquirenti mediante esposti per interruzione di pubblico servizio".


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenze idriche a Sciacca, nota di Ambrogio

AgrigentoNotizie è in caricamento