menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Acqua per fini irrigui, le associazioni di categoria chiedono moratoria

Incontro nei giorni scorsi anche con sindaci e deputati: inviato appello alla Regione

Costo dell'acqua per fini irrigui, la protesta delle associazioni di categoria non perde intensità. Stando a quanto raccontato dall'edizione odierna del Giornale di Sicilia nei giorni scorsi al termine di un incontro con Agrinsieme, Cia, Confagricoltura, Associazioni delle Cooperative, Uci e Feder.Agri, assieme a sindaci e parlamentari, è stato deciso di chiede un incontro al presidente della Regione e all'assessore regionale all'Agricoltura per chiedere un rilancio del sistema dei consorzi di bonifica, ritenuti essenziali per l'agricoltura e per chiedere ovviamente anche una riduzione dei costi, ritenuti oggi insostenibili per il comparto e la sospensione delle richieste di pagamento anche risalenti al passato. La Regione, dal canto suo, aveva già spiegato - chiarisce il quotidiano palermitano - che non vi fossero i margini per rivedere i canoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento