Venerdì, 24 Settembre 2021
Sciacca Sciacca

Bare in fila e in attesa di tumulazione, il sindaco: "Presto tutto sarà fatto"

Ad insorgere sono gli esponenti del centrodestra

Sono circa quaranta le bare dimenticate - in attesa di sepoltura - al cimitero di Sciacca. Ad insorgere sono gli esponenti del centrodestra. Secondo quanto fatto sapere dal Giornale di Sicilia, la polemica non accenna placarsi. A rassicurare tutti è il sindaco di Sciacca, Valenti.

"Alla perdita dei propri cari si aggiunge la beffa di non avere un luogo dove poter piangere il proprio defunto. Scene raccapriccianti e dolorose – dicono i consiglieri al Giornale di Sicilia - che segnano la poca attenzione verso un tema significativo e così importante per la collettività. Oggi più che mai chiediamo una immediata accelerazione ai procedimenti in essere, sollecitiamo uno snellimento delle procedure ed al sindaco di dare priorità a questo tema oggi più che mai di primaria attualità. La realizzazione di tali strutture oltre a rendere un adeguato servizio per i cittadini, significherebbe anche introito per la casse comunali e smossa a favore di tante imprese edili che troverebbero conforto in una fase assai delicata".

"Saranno presto tumulate - dice Valenti - tutte le bare a deposito nella camera mortuaria del cimitero comunale di Sciacca".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bare in fila e in attesa di tumulazione, il sindaco: "Presto tutto sarà fatto"

AgrigentoNotizie è in caricamento