menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giorno in memoria delle vittime del Covid, bandiere a mezz'asta e fiori al cimitero comunale

Il sindaco Francesca Valenti con fascia tricolore osserverà un minuto di silenzio davanti al palazzo Municipale

Bandiere a mezz’asta, momenti di silenzio e di raccoglimento, omaggio ai defunti al cimitero comunale. Sciacca aderisce alla giornata nazionale dedicata alla memoria delle vittime del Covid 19.  

Nei giorni in cui Sciacca vive in "zona rossa", la città del sindaco Valenti vuole commemorare tutte quelle persone che hanno perso la vita in Pandemia.  Stando all’ultimo bollettino di ieri sera dell’Asp di Agrigento, i deceduti per Covid in provincia sono 160, a Sciacca 15. 

Nel Palazzo Municipale, è stata disposta l’esposizione delle bandiere a mezz’asta in segno di partecipazione al lutto.

Alle ore 11, raccogliendo l’invito del presidente dell’Anci, l’associazione nazionale dei comuni Italiani, il sindaco Francesca Valenti con fascia tricolore osserverà un minuto di silenzio davanti al Palazzo Municipale al cospetto della bandiera italiana. Alle ore 12 deporrà dei fiori ai piedi della croce di ferro al centro del cimitero comunale.      

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento