menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avviata la bonifica nell'area del Macello

Il sindaco di Sciacca Bono e l'assessore Vecchio hanno chiesto alla Polizia municipale di...

Avviata la rimozione del materiale di risulta e dei rifiuti abbandonati in prossimità dell’area del Macello, nel quartiere San Michele, a Sciacca. È quanto rendono noto il sindaco Vito Bono e l’assessore all’Ecologia e alla Sanità Gianfranco Vecchio che hanno richiesto l’intervento alla Sogeir per riportare alla normalità la zona da un punto di vista del decoro e da quello igienico-sanitario. Personale della società, dopo l’analisi del tipo di rifiuti da rimuovere e da smaltire, è al lavoro da questa mattina per bonificare l’area.

Bono e Vecchio hanno chiesto alla Polizia municipale di intensificare i controlli e di sanzionare comportamenti illeciti che vanno contro le prescrizioni in tema di sanità contenute nelle ordinanze sindacali. Ciò per evitare che l’area esterna al Macello venga utilizzata come discarica per lo scarico di rifiuti, soprattutto nei giorni del mercato settimanale.


Il sindaco Vito Bono e l’assessore Gianfranco Vecchio rinnovano, infine, l’appello a non deturpare i luoghi della città, a non disfarsi dei rifiuti dove capita, ma ad avere più senso civico, a rispettare le norme in materia, a utilizzare per i rifiuti solidi urbani gli appositi contenitori negli orari prefissati, a fare ricorso ai centri di raccolta per i rifiuti ingombranti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento