SciaccaNotizie

Auto contro albero, grave incidente a Udine: coinvolta una 25enne agrigentina

La saccense si trova ricoverata in uno degli ospedali della zona. Il veicolo sul quale viaggiava è andato in fiamme

E' ricoverata in gravi condizioni una giovane di Sciacca. La 25enne si trovava, ieri sera, a bordo di un'auto che si è schiantata contro un albero. La ragazza è ricoverata all'ospedale di Udine, lo schianto è avvenuto nei pressi della statale 352 ad Aquileia (Udine). Due i giovani rimasti feriti, con la 25enne anche un coetaneo residente a Cervignano del Friuli (Udine). 

Il ragazzo è in prognosi riservata, meno gravi le condizioni della giovane che ha riportato diverse fratture. Secondo quanto finora ricostruito dai carabinieri della stazione di Aquileia e di Torviscosa, intervenuti sul posto per i rilievi, la Fiat Panda su cui viaggiavano i due è uscita di strada nel tentativo di evitare un'auto che viaggiava in direzione opposta e si trovava in fase di sorpasso sulla loro corsia.

La vettura non si è mai fermata a prestare soccorso a due 25enni. Nell'impatto contro un platano, la Panda si è incendiata. I due ragazzi sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco. Sul caso stanno indagando i militari dell'Arma, che stanno facendo di tutto per risalire al conducente della vettura coinvolta nel sinistro, grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza della zona. Si cercano anche testimoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento