Sciacca Sciacca

Una via "rigenerata" grazie al taglio degli stipendi dei parlamentari di "Attiva Sicilia"

L'idea è stata avanzata dal Museo dei 5 sensi ed è stata scelta tra dodici diversi progetti

Una via "rigenerata" grazie ad un fondo finanziato con la riduzione degli stipendi dei parlamentari regionali del gruppo di Attiva Sicilia. Avviene a Sciacca, in via Perollo.

La "nuova" via è stata inaugurata ieri. La proposta di riqualificazione era arrivata dal Museo diffuso dei 5 sensi ed è stata selezionata con una votazione online tra altri 12 progetti.

“In questa iniziativa – afferma Matteo Mangiacavallo, deputato regionale di Attiva Sicilia - c'è il senso dell'impegno di ciascuno di noi all'interno delle Istituzioni. Un impegno che stavolta si è tradotto in un intervento nella struttura urbanistica di Sciacca attraverso la restituzione di una parte della nostra indennità di parlamentare regionale. E c'è quella attenzione versi i territori che caratterizza da sempre l'azione di Attiva Sicilia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una via "rigenerata" grazie al taglio degli stipendi dei parlamentari di "Attiva Sicilia"

AgrigentoNotizie è in caricamento