rotate-mobile
Sciacca Sciacca

Consiglio comunale, assenti e presenti: il record è di Bonomo del Pd

Fabrizio Di Paola, che svolgeva l’incarico a tempo pieno, percepiva 4.300 euro, mentre la Francesca Valenti, che non ha scelto il tempo pieno, 1.712 euro

E’ di Bonomo il record in consiglio comunale. Il medico del Pd ha il maggiore numero di presenze, per quanto riguarda il primo semestre della nuova consiliatura. Sono 26 le volte tra Consiglio e commissione, ed in tutto il medico dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca, ha portato a casa 846 euro.

Secondo quanto riferisce il Giornale di Sicilia, è lui il politico più presenze a palazzo di città di Sciacca. Non bene per questo semestre, l’ex vice sindaco Silvio Carappa. Per lui soltanto sei sedute. I numeri sono stati resi noti dall’albo pretorio del Comune, ed è stata pubblicata la determina dirigenziale che stanza, in tutto, 11mila euro per i gettoni di presenza ai consiglieri comunali.

Dietro Bonomo un altro consigliere di maggioranza, Cinzia Deliberto, con 22 presenze e un gettone di 715 euro. Fabrizio Di Paola, che svolgeva l’incarico a tempo pieno, percepiva 4.300 euro, mentre la Francesca Valenti, che non ha scelto il tempo pieno, 1.712 euro. Questi sono gli importi a lordo. Le nuove disposizioni hanno dato un taglio netto a quanto percepito da sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale, abbassando anche la sulle sedute di Consiglio e commissione consiliare che, ormai, al netto, è di appena 20 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, assenti e presenti: il record è di Bonomo del Pd

AgrigentoNotizie è in caricamento