Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sciacca

Morto durante i lavori di impermeabilizzazione del tetto, l'Asp paga mezzo milione

La vicenda risale a diversi anni fa, solo ora l'Azienda ha versato la parte residua delle somme

Oltre 500mila euro per risarcire gli eredi di un uomo deceduto durante i lavori di impermeabilizzazione del tetto del poliambulatorio del servizio di igiene pubblica di Sciacca. A pagarli è stata l'Asp di Agrigento dopo un percorso legale durato anni. I fatti, come ricostruisce oggi il quotidiano La Sicilia, risalgono infatti agli anni '90 e solo dopo diversi passaggi nei tribunali sono arrivati oggi all'onere per l'Azienda di versare le ultime 380.775 euro alla famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto durante i lavori di impermeabilizzazione del tetto, l'Asp paga mezzo milione

AgrigentoNotizie è in caricamento