menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un fucile (foto archivio)

Un fucile (foto archivio)

"Commisero reati", scatta il maxi sequestro di fucili, pistole e munizioni

L'attività di controllo avviata dalla polizia di Stato ha uno scopo preventivo: eliminare, dalla circolazione, armi che non possono essere più legittimamente detenute

Avrebbero commesso dei reati, perdendo la condizione per detenere le armi. La polizia di Stato ha sequestrato a due saccensi, 14 fucili, 4 pistole e diverse munizioni.

E' il frutto, questo, di uno dei primissimi - ai quali ne seguiranno altri - controlli dei poliziotti nei confronti di chi possiede regolarmente armi. Un'attività che ha uno scopo preventivo: eliminare, dalla circolazione, armi che non possono essere più legittimamente detenute. 

Ispezioni e verifiche proseguiranno anche nei prossimi giorni e nelle prossime settimane. E non soltanto a Sciacca, ma in tutta la provincia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento