Lunedì, 27 Settembre 2021
Sciacca Sciacca

Agevolazioni sulla Tari, poche le richieste: il Comune riapre i termini per la presentazione delle nuove domande

“Si tratta – dicono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore ai tributi e alle finanze Michele Bacchi – di agevolazioni pari al 40 e 50 per cento in base alla limitazione o sospensione dell’attività economica durante l’emergenza Covid". C'è tempo fino al 14 agosto

A causa delle poche istanze degli operatori economici ricevute dal Comune di Sciacca per l’ottenimento delle agevolazioni Tari per l’anno 2020, l’amministrazione comunale ha deciso di riaprire i termini per la presentazione delle domande. 

Le istanze vanno presentate entro il prossimo 14 agosto utilizzando l’apposito modello che si potrà scaricare dal sito internet istituzionale del Comune di Sciacca (www.comunedisciacca.it) dove è pubblicato l’avviso.   

“Si tratta – dicono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore ai tributi e alle finanze Michele Bacchi – di agevolazioni pari al 40 e 50 per cento in base alla limitazione o sospensione dell’attività economica durante l’emergenza Covid nello scorso anno, così come previsto dall’avviso diramato. La riapertura dei termini si è resa necessaria al fine di poter utilizzare somme ancora disponibili che altrimenti andrebbero restituite alla Regione siciliana”.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agevolazioni sulla Tari, poche le richieste: il Comune riapre i termini per la presentazione delle nuove domande

AgrigentoNotizie è in caricamento