Sabato, 24 Luglio 2021
Sciacca

Profumo d'estate, Aeroviaggi apre già a maggio: una struttura è in provincia

Il presidente Mangia: "Noi ci crediamo e siamo pronti a ripartire insieme per rilanciare il turismo italiano"

foto archivio

Aeroviaggi prepara al meglio l'estate 2020 puntando con forza la Sicilia. L'avvio della stagione estiva 2020 porterà l'apertura di tre strutture tutte quante "Made in Sicily". Porte spalancate dal 29 maggio per: Pollina Resort nei pressi di Cefalù, Torre del Barone a Sciacca e Brucoli Village ad Augusta. Un passo in avanti importante per il turismo dell'Agrigentino. 

"Vacanze Sicure" è il claim che accompagna il lancio della stagione Aeroviaggi 2020 nelle due Regioni simbolo del turismo italiano. Il gruppo ha messo a punto, infatti, nelle proprie strutture tutte le necessarie misure di prevenzione e sicurezza in contrasto a Covid-19, secondo quanto disposto dall’oganizzazione Mondiale della Sanità e in accordo con le previsioni governative.

"Siamo pronti a ripartire. Intendiamo farlo con tutto l’entusiasmo, l’esperienza e la dedizione che da sempre ci contraddistingue nei nostri 47 anni di attività – ha dichiarato Marcello Mangia, Presidente di Aeroviaggi. – Nell’attenta organizzazione delle strutture ci siamo impegnati a realizzare una formula di soggiorno che bilanciasse il bisogno primario di sicurezza dei nostri clienti con l’esigenza di vacanza, il tutto all’insegna del relax e del divertimento. Noi ci crediamo e siamo pronti a ripartire insieme per rilanciare il turismo italiano". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profumo d'estate, Aeroviaggi apre già a maggio: una struttura è in provincia

AgrigentoNotizie è in caricamento