SciaccaNotizie

Rotture e disagi idrici in città, il Comune diffida Girgenti Acque 

A firmare il provvedimento è l'assessore Bacchi: è stato chiesto al gestore di attivarsi per ripristinare la funzionalità del servizio

(foto ARCHIVIO)

Guasti agli impianti e disservizi idrici in alcune zone della città: scatta diffida nei confronti della Girgenti Acque. Ad annunciare il provvedimento è l'assessore ai Servizi a Rete Michele Bacchi.

Nella diffida si evidenzia come si siano già “registrati nei giorni scorsi numerosi e ripetuti solleciti verbali e telefonici provenienti da molteplici cittadini residenti in diverse zone del territorio comunale, inerenti la mancata, ripetuta e continuata non erogazione del servizio idrico”. 

“Le esigenze igienico-sanitarie scaturenti dall’emergenza Covid-19 – aggiunge poi Bacchi -, impongono protocolli di pulizia e igiene, incompatibili con le carenze idriche causate dalla mancata erogazione del servizio. Le temperature elevate richiedono, infine, una costante e regolare erogazione dell’acqua per cui l’omessa erogazione idrica, reiterata e continuata da diversi giorni, anche di qualche settimana registratasi in questo periodo, potrebbe generare problematiche igienico-sanitari importanti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento