menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una panoramica di Sciacca

Una panoramica di Sciacca

Sciacca, rendiconto del 2013: la Corte dei Conti chiede misure correttive al Comune

Il presidente del consiglio comunale, Calogero Filippo Bono, ha messo la questione tra i primi punti all'ordine del giorno della riunione del 12 settembre

Il Comune di Sciacca, su indicazione della Corte dei Conti, è chiamato ad adottare delle misure correttive in relazione al rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2013.

Calogero Filippo Bono, presidente del consiglio comunale, ha inserito la questione tra i primi punti all’ordine del giorno della seduta convocata per le 20 del 12 settembre. In agenda ci sono ben 29 argomenti, perciò si prevede una riunione fiume del consiglio comunale del centro termale. Nel corso della seduta il sindaco presenterà due relazioni annuali. All’ordine del giorno, tra l’altro, anche diverse mozioni, l’approvazione di alcuni regolamenti ed il dibattito su questioni che interessano la collettività intera, proposte da alcuni consiglieri comunali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento