menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianfranco Pannone

Gianfranco Pannone

Via allo "Sciacca Film Fest": omaggio ad Ettore Scola

Inizia la rassegna che, quest'anno, durerà ben 12 giorni. Sono tre le sezioni nelle quali lungometraggi e corti saranno in concorso

Il documentario “Letter from an imaginary man” di Matilde De Feo, martedì 23 agosto alle 18, aprirà la competizione per la nona edizione dello Sciacca Film Fest.

Le pellicole “Pericle il Nero” di Stefano Mordini  con Riccardo Scamarcio, e  “Black Comedy” di Luigi Pane, apriranno le altre due sezioni in concorso: lungometraggi e corti. “In totale – scrivono gli organizzatori - sono 35 le opere che partecipano quest’anno allo Sciacca Film Fest che prende il via ufficialmente oggi alle 17.

Sabato sera invece, doppio appuntamento per il pubblico dello Sciacca Film Fest che per la nona edizione sperimenta la formula più lunga con un calendario di 12 giorni e l’introduzione di un piccolo ticket d’ingresso  di sei euro, potrà incontrare i registi Gianfranco Pannone e Luca Guadagnino. Domenica 28, spazio riservato al regista saccense Vincent Navarra”. Edizione quella 2016 dello Sciacca Film Fest che si appresta il prossimo anno a festeggiare già il primo decennio, che sarà caratterizzata dall’omaggio - tributo al  regista Ettore Scola. Per l’occasione, sarà presente anche il montatore della maggior parte delle pellicole più note del grande maestro del cinema italiano, Raimondo Crociani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento