menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo Fontana (Ncd-Ap)

Vincenzo Fontana (Ncd-Ap)

Raffadali, Fontana: «Campagna elettorale dura, Ncd-Ap ha raggiunto l’obiettivo»

Dopo il risultato delle amministrative a Raffadali, con la vittoria di Cuffaro per soli cinque voti sul candidato della coalizione di centrosinistra Piero Giglione, interviene il deputato regionale del Ncd Vincenzo Fontana

Dopo il risultato delle Amministrative a Raffadali, con la vittoria di Cuffaro per soli cinque voti sul candidato della coalizione di centrosinistra Piero Giglione, interviene il deputato regionale del Ncd Vincenzo Fontana.

«Una campagna elettorale quella di Raffadali "maschia" che si è decisa per un pugno di voti e dove l’Ncd-Area Popolare ha dato un apporto significativo, quasi 600 voti il 6.60% di lista, in un paese storicamente dove hanno primeggiato sempre altri partiti tradizionali è un buon punto di partenza. Abbiamo puntato sul progetto di Piero Giglione, che ringrazio per l’impegno e la collaborazione dimostrata con tutti i partiti e i movimenti della coalizione che ha visto mancare il successo per un soffio, anzi la comunità raffadalese si è spaccata perfettamente a metà. L’elezione della neo eletta consigliere comunale del Ncd Giusy Alaimo - ha detto Fontana - è la sintesi di un rinnovamento della classe dirigente locale, per capacità, esperienza professionale e che sicuramente darà il suo apporto all’interno del nuovo consiglio. Ringrazio in primis Fabio Sciabica che ha dato una spinta nel costruire il gruppo e  tutti gli altri candidati che si sono spesi per la lista che hanno non solo favorito l’elezione del nostro rappresentante ma hanno dato un contributo  al progetto moderato che sia nei comuni grandi, medi e piccoli siciliani è stato apprezzato dagli elettori per i giovani, le donne, i politici che abbiamo presentato alla gente in maniera lineare e di rottura con la vecchia politica», ha concluso Fontana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento