menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Di Noto

Di Noto

Viabilità anno zero: lettera aperta di Giovanni Di Noto

Un momento veramente difficile ed insostenibile per i pendolari della zona di Raffadali che, per lavoro, devono recarsi nella parte più occidentale della Sicilia.

Sul problema della viabilità nella nostra provincia il signor Giovanni Di Noto ci ha inviato una lettera aperta che pubblichiamo integralmente:

"Un momento veramente difficile ed insostenibile per i pendolari della zona di Raffadali che, per lavoro, devono recarsi nella parte più occidentale della Sicilia.

 Da quasi due mesi, infatti, si è verificato il crollo del ponte sul fiume verdura nei pressi di Ribera, che, fra scelte sbagliate dell’Anas, inerzia, disinteresse, sottovalutazione del problema, ha comportato un allungamento del percorso verso Sciacca di ben 40Km  su stradine provinciali assolutamente inadeguate per sopportare questa enorme, nuova mole di traffico, con notevole aggravio sui tempi di percorrenza.

A completare l’opera si è verificato, ultimamente, un cedimento causato dalle forti piogge su parte del tratto stradale che da Raffadali porta a Siculiana questo ha imposto una deviazione del tragitto verso Agrigento e Porto Empedocle con ulteriore allungamento del percorso e maggiorato, notevole incremento dei già dilatati tempi di percorrenza.

La questione è sicuramente sottovalutata e disattesa dalle autorità competenti, non tenuta dalla giusta considerazione da parte di tanti rappresentanti politici e mette in luce ancora una volta l’inadeguatezza delle infrastrutture siciliane che causano gravi ripercussioni per l’economia ed anche per la qualità della vita.

Ed i pendolari di Raffadali per percorrere una distanza dal luogo di lavoro (Sciacca)  che era di soli 55Km devono svegliarsi alle 04,00 del mattino e rientrare a casa nel pomeriggio ad ora sempre più tarda. Fino a quando?...   Giovanni Di Noto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento