menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelo Galvano

Angelo Galvano

Tennis, il TC Raffadali si qualifica ai play-off per la promozione in serie C

Il club raffadalese, domenica prossima, nello scontro diretto contro il Bellavista di Porto Empedocle, avrà l'opportunità di conquistare il primo posto che regala il vantaggio di una migliore collocazione nel tabellone regionale.

Se la Raffadali calcistica sta attraversando un momento difficile, con le due ultime sconfitte consecutive in campionato, quella tennistica, sta invece vivendo un periodo straordinariamente positivo.

La squadra locale, che milita nel campionato di serie D, ha ottenuto ieri con una giornata di anticipo, battendo il Campobello di Licata, la storica qualificazione ai play-off, che decideranno le squadre ammesse alla serie C. Sotto una pioggia non intensa ma costante, i tennisti raffadalesi hanno superato per 3-1 la squadra avversaria, diretta rivale per l’accesso ai play-off.

Il Tennis Club Raffadali, domenica prossima, nello scontro diretto contro il Bellavista di Porto Empedocle, avrà addirittura l’opportunità di conquistare il primo dei due posti che danno il diritto d’accesso ai play-off, con il vantaggio, quindi, di una migliore collocazione nel tabellone regionale che comprende circoli di tutta la Sicilia.

Come al solito, è stato Salvatore Tarallo il trascinatore della squadra, capace di battere un giocatore con una migliore classifica e di portare a casa anche il punto nel doppio. Grande soddisfazione è stata espressa da tutti i dirigenti del circolo, con in testa gli appassionati Ivan Galvano e Giuseppe Lo Brutto che, sotto la pioggia, hanno seguito ieri tutti i match, dalle nove di mattina fino alle tre del pomeriggio.

È una grande soddisfazione per tutti noi – hanno dichiarato i due tesserati – che finalmente siamo riusciti ad ottenere un risultato di prestigio. Certo, ora sarà difficilissimo proseguire il cammino nel tabellone regionale, ma il fatto di aver raggiunto i play-off, deve rappresentare un motivo di vanto per tutto lo sport raffadalese. Nella nostra squadra convivono atleti più esperti e maturi, ai quali stiamo cercando di affiancare le nuove leve tennistiche che dimostrano già tutto il loro valore.

Ragazzi come Angelo Galvano e Nino Argento rappresentano sicuramente il futuro del tennis raffadalese e, siamo certi, non faranno rimpiangere i tennisti più maturi. Il movimento tennistico a Raffadali - hanno concluso i due dirigenti – è in continuo aumento, diversi ragazzi si accostano a questa disciplina e a breve si presenterà il problema degli impianti.

Sarebbero necessari più campi o quantomeno sarebbe opportuno ripristinare l’impianto del Villaggio della Gioventù e riqualificare quello all’interno dello stadio Comunale che necessita di alcune migliorie.

Siamo certi però che la nuova amministrazione comunale metterà presto mano all’impiantistica sportiva e avrà un occhio di riguardo, non solo per il calcio, ma anche per il tennis, una disciplina che sta regalando soddisfazioni a tutti gli sportivi raffadalesi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento