rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Raffadali Raffadali

Più verde dentro lo stadio

Abeti e cipressi per ossigenare i polmoni dei tanti atleti che frequentano lo stadio comunale di Raffadali.

Lo stadio comunale di Raffadali, si arricchirà a breve di un’area verde all’interno delle mura di cinta.

Abeti e cipressi, dunque, per ossigenare i polmoni dei tanti atleti che frequentano lo stadio comunale di Raffadali.

L'amministrazione, su precisa indicazione del vicesindaco con delega allo sport, Mirella Iacono Manno, e di concerto con le diverse associazioni che utilizzano gli impianti, intende valorizzare e recuperare parte degli spazi circostanti il rettangolo di gioco attraverso appunto la realizzazione di un’area verde.

L’area interessata è principalmente quella alle spalle della zona sud dello stadio, dove prima sorgevano i vecchi spogliatoi che furono demoliti.

Il progetto, accolto con notevole entusiasmo dalle associazioni sportive – afferma il vicesindaco - si inserisce in un più ampio percorso che l'amministrazione è decisa a perseguire mediante l'apporto di migliorie e il ripristino delle strutture  esistenti.

Lo sport - prosegue Iacono Manno - è sempre stato, e rimarrà, uno strumento formativo  indispensabile per una sana e corretta crescita dei ragazzi. Ed è proprio per questo motivo che l'amministrazione comunale cercherà, con ogni mezzo a sua disposizione, di dare ad esso il giusto e adeguato ruolo che deve ricoprire all'interno della società, finalizzato alla sana crescita e formazione dei tanti atleti raffadalesi”.

A distanza dunque di cinque anni dal completamento della struttura, finanziata con un milione di euro, dall’allora Presidente della Regione Totò Cuffaro, e che comprende anche un campo di calcio a cinque e un campo di tennis, si torna a intervenire nel sito con un’operazione che servirà sicuramente a rendere più accogliente la struttura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più verde dentro lo stadio

AgrigentoNotizie è in caricamento