rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Raffadali Raffadali

Farruggia: Di Stefano raccolga anche le firme per salvare il finanziamento dell’elisuperficie

Continua la polemica del momento con una nota inviata dal capogruppo del Patto per il Territorio Santino Farruggia, ex vicesindaco, durante la precedente sindacatura Cuffaro e attuale consigliere di maggioranza

Nota inviata dal capogruppo del Patto per il Territorio Santino Farruggia, ex vicesindaco, durante la precedente sindacatura Cuffaro e attuale consigliere di maggioranza:

"È apprezzabile l’iniziativa dell’avv. Di Stefano che si è auto-proclamato moralizzatore della “cosa pubblica” lanciando l’iniziativa popolare di una raccolta firme su una miseranda previsione di rimborso spese vive ad un’associazione che fornirà servizi al comune gratuitamente e sul bando di affidamento di una villa comunale a privati per migliorarne la fruibilità come avviene in tutte le più civili città d’Italia.

L’avvocato Santino Farruggia, consigliere comunale capogruppo del “patto per il territorio”, interviene sulla querelle che è imperversata in questi due ultimi giorni su Raffadali Today e che è partita dalla nota dell’avv. Di Stefano poi smentita dalla gran parte dei suoi stessi alleati di coalizione.

Farruggia si chiede come mai l’avv. Di Stefano non si prodiga anche per la raccolta delle firme per salvare il finanziamento, già deliberato dalla giunta regionale, sull’elisuperficie?

Santino Farruggia ricorda ai cittadini di Raffadali che durante la precedente amministrazione del sindaco Cuffaro si era prevista la realizzazione di un'elisuperficie che rappresentava uno strumento strategico nel territorio, sia in caso di “primo soccorso” sia di calamità naturali.

Un’opera per la quale la Protezione Civile aveva già finanziato circa quattrocentomila euro.

Il finanziamento però rischia di andare perduto a causa del ripensamento del proprietario del sito dove l’elisuperficie sarebbe dovuta sorgere, di cui ancora ci si chiede il perché di un passo indietro così clamoroso che ha ostacolato la realizzazione di tale importantissima infrastruttura.

Avvocato Di Stefano che ne pensa di fare una raccolta firme in merito? Nel caso avrebbe tutto il mio sostegno.

Conclude Farruggia, mi spiace che un moderato come l’avv. Di Stefano sia incappato nel banale errore di una opposizione che è tale solo per definizione e che invece non risulta propositiva e costruttiva così da rispecchiare i reali bisogni del territorio in un periodo molto difficile nel quale maggioranza e opposizione, a mio modesto avviso, dovrebbero collaborare nel solo ed esclusivo interesse di Raffadali e dei raffadalesi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farruggia: Di Stefano raccolga anche le firme per salvare il finanziamento dell’elisuperficie

AgrigentoNotizie è in caricamento