menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffadali, emergenza per la forte pioggia, interviene la Protezione Civile

L’emergenza principale si è verificata in via Tivoli, dove la condotta fognaria sottostante non è riuscita a contenere l’enorme flusso di acqua piovana e ciò ha fatto saltare in aria un tombino.

La pioggia abbondante, diversi millimetri caduti su Raffadali in pochi minuti, ha provocato, stamani, alcuni punti di crisi in paese e in alcune zone della cintura periferica.

L’emergenza principale si è verificata in via Tivoli, dove la condotta fognaria sottostante non è riuscita a contenere l’enorme flusso di acqua piovana e ciò ha fatto saltare in aria un tombino.

Parecchio liquido fognario ha così invaso la strada e gli abitanti della zona hanno subito avvisato le autorità.

Devo dire – ha spiegato il sindaco Silvio Cuffaro – che questa volta l’intervento dei tecnici di Girgenti Acque è stato davvero tempestivo e sono riusciti in tempi brevi a rimediare allo sversamento del liquido fognario in strada.

Poi c’è stato l’intervento dei mezzi della Protezione Civile del comune, coordinati dall’assessore Enrico Vella, che hanno ripulito tutta la zona con i potenti idranti in dotazione. In serata poi si è provveduto a sanitizzare le vie interessate dallo sversamento, tramite l’aspersione di prodotti disinfettanti.

Un’altra emergenza – ha aggiunto il sindaco - si è verificata alla periferia del paese, in contrada Butermini, dove la pioggia ha causato l’interruzione di alcune strade di campagna, lasciando intrappolati nelle loro case diversi cittadini raffadalesi.

Anche in questo caso c’è stato il pronto intervento della Protezione Civile comunale e con l’ausilio di un trattore si è riusciti a ripristinare la normale viabilità.

Devo pubblicamente ringraziare – ha concluso il sindaco Silvio Cuffaro – l’assessore alla Protezione Civile, Enrico Vella che, per l’intera giornata, senza alcuna pausa, ha seguito di persona l’evolversi della situazione e ha coordinato egregiamente i vari interventi che si sono susseguiti.

Siamo riusciti a limitare al minimo i disagi per i cittadini che, in molti casi, si sono congratulati con gli operai e con lo stesso assessore Vella”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento