rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Raffadali Raffadali

Raffadali in eccellenza, battuta la Nuova Caccamo ai calci di rigore

Non sono bastati i novanta minuti regolamentari e i due tempi supplementari per rompere lo zero a zero iniziale e così il destino di entrambe le squadre è stato affidato alla lotteria dei calci di rigore

Dopo un solo anno in promozione, il Raffadali di Girolamo Ciancimino riconquista nuovamente l’eccellenza al termine di una gara interminabile contro la squadra di Caccamo che ha venduto molto cara la pelle.

Non sono bastati i novanta minuti regolamentari e i due tempi supplementari per rompere lo zero a zero iniziale e così il destino di entrambe le squadre è stato affidato alla lotteria dei calci di rigore.

Parte il Raffadali con Marco Sciacca che però fallisce la trasformazione, ma l’emozione gioca un brutto tiro anche agli avversari palermitani.

Tilaro para un rigore e ci sono poi altri due errori dei giocatori caccamesi. Per il Raffadali invece realizzano Piazza e Gennaro mentre il rigore decisivo è trasformato proprio da Girolamo Ciancimino.

Esplode la gioia in campo e per il Raffadali è il coronamento di una stagione fantastica che ha regalato tante emozioni e tante soddisfazioni ai tifosi gialloverdi.

La delusione del secondo posto dietro il Canicattì è così cancellata e ci si prepara alla nuova stagione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffadali in eccellenza, battuta la Nuova Caccamo ai calci di rigore

AgrigentoNotizie è in caricamento