Raffadali

Raffadali, successo inaspettato per il 1° Presepe Vivente di via Calvario

Diverse centinaia di tagliandi sono stati distribuiti e molti visitatori sono arrivati dai paesi vicini.

presepe

Dopo due, delle quattro, serate previste per il primo presepe vivente di Raffadali, il bilancio parziale che si può abbozzare è senza dubbio positivo.

Entusiasta il vicesindaco Franco La Porta che, più di ogni altro, ha creduto nel progetto, ci ha lavorato per diverse settimane e alla fine ha raccolto quanto seminato.

Diverse centinaia di tagliandi sono stati distribuiti e molti visitatori sono arrivati dai paesi vicini.

Azzeccata anche la formula che prevede accanto alle degustazioni e alla riproposizione degli antichi mestieri, anche diversi momenti di spettacolo che vedono protagonisti soprattutto i ragazzi delle scuole, che animano e riscaldano le serate.

Qualche giorno di pausa e poi si replicherà il 5 e 6 gennaio per le ultime due serate del presepe vivente di Raffadali. 

Presepe vivente Raffadali

Non ci sono foto disponibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffadali, successo inaspettato per il 1° Presepe Vivente di via Calvario

AgrigentoNotizie è in caricamento