menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Filippo Plano

Filippo Plano

Filippo Plano confermato nella segreteria regionale di Dircredito

"Esprimo grande gratitudine a quanti continuano a confermarmi la loro fiducia, sapendo di assumere ancora una volta un impegno oggi particolarmente difficile, ma stimolante"

In queste settimane il Dircredito "sindacato dei quadri e delle alte professionalità bancarie e finanziarie" ha tenuto i propri congressi per il rinnovo delle cariche provinciali, regionali e degli organi di coordinamento delle banche.

In un momento particolare per la vita lavorativa dei bancari, sottoposti a carichi di lavoro enormi e fortemente pregiudicati dalla revoca dei contratti integrativi e del contratto collettivo nazionale da parte delle singole banche e dell'Abi, il sindacato deve riscoprire la forza delle grande battaglie del passato che hanno portato a grosse conquiste per i lavoratori.

Oggi si tratta di difendere l'occupazione ed il reddito.

Svolgere oggi il ruolo del sindacalista non è né semplice, né conveniente, ma per chi è portato alla difesa dei lavoratori e dei pensionati è il momento più impegnativo per tirare fuori le proprie forza e capacità di lotta.

Nel rinnovo delle cariche, Filippo Plano è stato confermato Segretario responsabile della segreteria interprovinciale Agrigento-Trapani, unitamente agli altri componenti: Alfonso Scimè (mps) Di Genova Guido (b.Nuova), Navarra Francesco e Bongiovanni Maurizio (intesa s.Paolo). Nella stessa assemblea sono stati eletti:  Sesta Luciano, responsabile sezione dei pensionati, e Intorcia Patrizia, Responsabile sezione pari opportunità. Confermato nella segreteria regionale Sicilia, unitamente a Francesco Navarra e Milazzo Filippo. Eletti inoltre i sigg: Salvatore Garrone quale responsabile della sezione pensionati; Maria Antonietta Cucinotta (MPS) responsabile sezione pari opportunità; Navetta Giuseppe (B.Prossima), responsabile sezione dirigenti e Buccheri Giuseppina Referenti esattoriali.  

Filippo Plano è stato anche confermato nella segreteria dell'organo di coordinamento del Monte dei Paschi di Siena, dove è ormai presente da oltre 20 anni, nonchè delegato per gli iscritti MPS all'assemblea nazionale del Dircredito.

"Esprimo grande gratitudine a quanti continuano a confermarmi la loro fiducia, sapendo di assumere ancora una volta un impegno oggi particolarmente difficile, ma stimolante.

Parteciperò quale delegato del MPS e consigliere nazionale uscente, al congresso nazionale del Dircredito che si terrà a Riccione dal 20 al 24 aprile p.v. per il rinnovo delle cariche nazionali e  per definire la nascita del nuovo soggetto politico sindacale FIRST unitamente all'attuale Fiba cisl.

Il mio impegno nel sociale è spinto dalla voglia di contribuire ad affermare la centralità dell'uomo, contro tutte le forme di assoggettamento dell'uomo  all'uomo potente, del lavoro al capitale, pur consapevole delle difficoltà nel cambiare una realtà che a volte strumentalizza la politica ed i sindacati  per finalità improprie personali e non per la tutela degli interessi collettivi.

 In questi ultimi tempi alcuni pseudo sindacalisti svolgono l'attività sindacale come se fosse   attività commerciale, finalizzata ad incrementare gli iscritti, non sulla base di un programma ed una conseguente azione sindacale, "ma su ricatti e clientele".

Ciò rende il sindacato succube delle aziende e costituisce un modus operandi che oscura ed annichilisce la ratio, la finalità ed i ruolo del sindacato.

Auspico, che la fase difficile che il mondo dei bancari sta attraversando, contribuisca all'unità di   tutte le sigle sindacali, per la salvaguardia dei posti di lavoro attuali, per la difesa del potere d'acquisto dei lavoratori, per creare, in un serrato confronto con l'ABI, le condizioni per nuove opportunità di lavoro rivolta ai tanti giovani che aspirano ad "un posto in banca", che diversamente rischiano di rimanere disoccupati fino all'età della pensione sociale”.

Dalla nostra redazione i migliori auguri a Filippo Plano per i prestigiosi incarichi ricevuti, un uomo che, soprattutto al di fuori delle mura raffadalesi, gode di grande stima. Ma come dicevano i latini: “Nemo profeta in patria”…

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento