menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Pd e Alleanza civica: "Ecco le nostre tre proposte per far ripartire l'economia"

Secondo le due forze politiche vi è già la copertura finanziaria delle proposte avanzate. Le minori entrate verrebbero infatti "finanziate dal premio che ogni anno il Comune di Raffadali riceve per la raccolta differenziata"

Misure per contestare la crisi dovuta alla diffusione del Covid-19, il Partito democratico di Raffadali e Alleanza Civica per Raffadali avanzano tre proposte per l’avvio della fase 2.

In una nota si elencano diverse possibili iniziative: totale abbattimento per l’anno 2020, della Tari per le attività commerciali che l’11 marzo hanno abbassato le saracinesche a causa dell’emergenza sanitaria; totale abbattimento, per l’anno 2020, di Cosap, Tosap per le attività commerciali (bar, pizzerie, negozi) che impiegano spazi pubblici, con annesso ampliamento delle assegnazioni; totale abbattimento per l’anno 2020, dell’Imu e della Tasi per tutte le famiglie beneficiarie dei buoni spesa Covid-19. 

Le due forze politiche di Raffadali sostengono nella nota "che vi sia già la copertura finanziaria delle proposte avanzate. Infatti, le minori entrate verrebbero finanziate dal premio che ogni anno il Comune di Raffadali riceve per la raccolta differenziata. Si evidenzia che per l’anno 2019 il contributo ricevuto dal Comune di Raffadali  ammonta a ben 348.059,79 euro. Si rimane in attesa che l’amministrazione comunale - conclude la nota - provveda tempestivamente ad accogliere le nostre istanze per consentire a imprese e famiglie di ricevere una boccata di ossigeno, indispensabile per poter ritornare a vivere e a lavorare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento