rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Raffadali Raffadali / Via Serroy

A metà novembre la gara per l’affidamento dei lavori del nuovo parcheggio comunale

La nuova struttura sorgerà a valle del Palazzo di Città, nella zona compresa tra la discesa Serroy e la via Impiduglia, a circa cinquanta metri dalla via Nazionale

Un nuovo parcheggio in pieno centro storico, è quello che il sindaco Cuffaro aveva promesso in campagna elettorale e che sarà presto realizzato.

Il 15 novembre prossimo sarà infatti espletata la gara per l’affidamento dei lavori per la realizzazione di un’area per attendamenti e containers, attraverso la demolizione e la messa in sicurezza di alcuni edifici comunali.

Il progetto, redatto dall’Ufficio tecnico comunale che si è avvalso della consulenza gratuita dell’architetto Giusy Catalano, prevede finalità di protezione civile e di recupero urbanistico, così come previsto dal bando della regione siciliana che intende finanziare interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei comuni siciliani.

La nuova struttura sorgerà a valle del Palazzo di Città, nella zona compresa tra la discesa Serroy e la via Impiduglia, a circa cinquanta metri dalla via Nazionale.

La destinazione principale dell’opera è quella di protezione civile in quanto l’area si dovrà prestare all’installazione di tende e alla posa in opera di moduli container, in caso appunto di calamità naturale e necessità di assistenza alla popolazione.

Ma l’utilizzo come parcheggio sarà altrettanto appropriato e lecito poiché allo scopo di mantenere in efficienza tutta l’area ed evitare che in breve tempo ritorni allo stato di abbandono, è stata prevista un’altra destinazione d’uso, appunto come parcheggio e area di ritrovo, compreso un piccolo parco giochi.

Le domande di partecipazione e le offerte dovranno essere presentate entro le 12 di venerdì 10 novembre.

“Tra circa quindici giorni – ha dichiarato con soddisfazione il sindaco Silvio Cuffaro – affideremo i lavori di questa importante struttura che darà un po’ di respiro alla via Nazionale e a piazza Progresso.

Un progetto che abbiamo presentato circa due anni addietro all’indomani del nostro insediamento e per il quale abbiamo ottenuto il finanziamento regionale. Un’altra realizzazione che si aggiunge a quelle già ultimate (lunedì andremo a inaugurare il nuovo Palatenda), e che anticipa quelle già in cantiere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A metà novembre la gara per l’affidamento dei lavori del nuovo parcheggio comunale

AgrigentoNotizie è in caricamento