menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di gruppo

foto di gruppo

Aspettando il Natale con il torneo di mini-basket all'Istituto Garibaldi

Petix: Ho visto dei giovani studenti disciplinati e rispettosi delle regole, ho detto loro che devono essere bravi figli, bravi studenti e bravi cittadini del domani e tutto ciò può realizzarsi soprattutto rispettando le regole

Si è disputato a Raffadali nella palestra dell’Istituto Comprensivo Garibaldi il torneo di mini basket “Aspettando il Natale” organizzato dal Centro Sport Cultura e Società presieduto dal Prof. Fabrizio Ragusa.

Le classi che si sono classificate ai primi tre posti sono la 3^ C, 4^ B, 5^ B; gli studenti che hanno ottenuto il titolo di migliore giocatore per canestri realizzati sono: Giorgia Galvano della 3^ A, Giuseppe Pirrera della 4^ B e Mattias Albanese della 5^ A.

Il prof. Ragusa ha ringraziato la Dirigente dell’Istituzione Scolastica dott.ssa Silvana Spirio, il Vicario maestro Dino Alonge e tutto il corpo docente per la disponibilità, e inoltre i tecnici sportivi Domenico Fronda e Francesco Puccio. La manifestazione è stata supportata anche da un team di volontari del Servizio Civile Nazionale: Daniele Calandrino, Giusy Gallo Cassarino, Emilia Albanese e Claudia Montana Lampo.

Il Prof. Fabrizio Ragusa ha voluto che il Presidente provinciale dell’Aics di Agrigento, Giuseppe Petix, fosse presente alla manifestazione che alla fine  ha dichiarato: “Mi sono divertito nel vedere svolgere questo simpatico e grazioso torneo. Ho visto dei giovani studenti disciplinati e rispettosi delle regole. Ho detto loro che devono essere bravi figli, bravi studenti e bravi cittadini del domani e tutto ciò può realizzarsi soprattutto rispettando le regole.

Lo sport è uno strumento che inculca nei giovani il rispetto delle regole oltre che veicolo per l’integrazione e l’aggregazione sociale. Ho colto, con viva soddisfazione, la presenza di studenti di origini non italiane, perfettamente integrati nelle squadre delle varie classi. Ringrazio il Prof. Ragusa e i docenti per avermi benevolmente accolto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento